Caricamento...
home2023-01-30T15:52:32+01:00

IV Premio Arte e Cultura

Servizio RAI

“Quando saprò chi sono”

“Corriere della Sera”

“Ville Aperte”

IV Edizione Premio Arte e Cultura Villa Sormani

Cari Amici, Con grande piacere annunciamo la IV Edizione del  "Premio Arte & Cultura Villa Sormani" che si svolgerà a Missaglia, presso la nostra storica Dimora  Villa Sormani Marzorati Uva, Sabato 26 Giugno 2021 con inizio alle  ore 15.30. Venerdì 25 Giugno  e  Domenica 27  Giugno, si svolgerà invece  l'esclusivo [...]

Rai per Villa Sormani Missaglia

Ecco il bel servizio realizzato dalla RAI sulla Villa. Andato in onda su RAI CINQUE ed in replica su RAI TRE, ora visibile anche su RAIPLAY e su Youtube.

Un gradito riconoscimento da parte della RAI della affascinante e peculiare storia della Villa e del successo del progetto “Arte e Cultura Villa Sormani”.

Dura 7 minuti ed é una ottima “preview” della Villa!

Ville Aperte per Villa Sormani Missaglia

Gli eventi in Villa Sormani Marzorati Uva a Missaglia

Villa Sormani Marzorati Uva a Missaglia è un centro di diffusione di cultura territoriale. Lo scopo dell’iniziativa, fortemente voluta dal Conte Alberto Uva, è quella di far rivivere la Brianza e di assegnarle il ruolo primario che le spetta di diritto all’interno della storia italiana.

L’eredità culturale di un luogo è composta dal passato, dal presente e dal futuro.

Il primo recupera la storia, intesa come custode dei valori costitutivi di una comunità. Il secondo assume tali valori fondativi e li inserisce nelle azioni di oggi. Il terzo li tramanda nei programmi di domani.

Il nostro progetto intende conservare e diffondere le memorie storiche, tenere viva la cultura del territorio e riproporre la propria identità sotto le sembianze di una moderna maturità.

Villa Sormani Marzorati Uva

La Villa Sormani Marzorati Uva a Missaglia vanta una storia millenaria che affonda le sue radici in epoca Romana. Tale storia permette con una coinvolgente “narrazione” una suggestiva passeggiata attraverso i secoli; parlano le pietre che ci dicono delle trasformazioni strutturali nel tempo subite dalla Dimora, parlano gli oggetti e gli ambienti che rappresentano la stratificazione delle epoche succedutesi e testimoniano usi e costumi di tutti coloro che hanno vissuto in questa Dimora nel corso dei secoli ed hanno lasciato una traccia del proprio passaggio. Oggi la Villa è uno scrigno di memorie storiche che si apre ai visitatori che dell’Italia e dal mondo cercano un ambiente raffinato e spettacolare per provare l’emozione di un vero e proprio tuffo nel passato.

Scopri la Villa

Scopri la storia

Conte Alberto Uva

Il Conte Alberto Uva

Il Conte Alberto Uva, nato nel 1960 è l’anfitrione della Villa Sormani Marzorati Uva. Sarà proprio il conte a darvi il benvenuto in Villa, accompagnando la vostra visita con aneddoti che solo chi li ha vissuti può comunicarli con maestria e aderenza alla realtà.

Grande appassionato di storia, di arte militare, di verde e di politica, il Conte è una continua scoperta di quella che è stata la storia non solo della Villa ma della nostra Nazione, unendo così il magico paesaggio in un vero e proprio “tuffo nel passato“.

Quando Saprò Chi Sono

Martedì al programma “Angoli” di Espansione Tv, la brava conduttrice Dolores Longhi mi ha intervistato insieme a Paola Gscheidel, autrice del romanzo storico “Quando saprò chi sono”, totalmente ambientato nel 1830 negli ambienti immutati nel tempo della nostra storica Dimora, Villa Sormani Marzorati Uva a Missaglia.
Il Romanzo, pubblicato da Edizioni Giuseppe Laterza, con la prefazione del grande Regista e caro Amico Pupi Avati sta riscuotendo un grande successo.
Durante l’intervista abbiamo dato la notizia che il Romanzo parteciperà al “Premio Internazionale di Letteratura Città di Como” e pure il trailer di promozione del Romanzo, realizzato da Tristudios di Monza, concorrerá al Premio.
Ma la notizia più entusiasmante è che si sta valutando una trasposizione cinematografica del Romanzo. Ne ho parlato in un incontro che ho avuto a Roma due settimane fa e prossimamente incontrerò un produttore cinematografico con cui approfondire nei dettagli tale possibilità!

italian-divider

“Qui si fa la cultura o si muore”

italian-divider

Contatti

Torna in cima