Missaglia é il nome di un Paese dell’Alta Brianza Lecchese che domina i primi Colli Briantei ma per me, da bambino, Missaglia era la casa dove stava la nonna, era la grande Dimora avita di famiglia, Villa Sormani Marzorati Uva.
La mia storia personale é strettamente legata a questa Dimora, é il luogo del cuore, è il luogo dell’affascinante storia della nostra famiglia da quasi cinquecento anni. Missaglia è il luogo dei ricordi più belli, delle fantasie e dei sogni vissuti da bambino, di momenti brutti e belli vissuti con uguale intensità ed è il luogo dove pensare nuovi progetti e sfide da realizzare.
Noi abitavamo a Genova e a Missaglia dalla nonna da bambini venivamo soprattutto durante le vacanze estive. Prima di iniziare le scuole elementari a 4 e 5 anni d’età trascorrevo il Settembre e parte dell’Ottobre da solo con la nonna Carla a Missaglia. Quel tempo trascorso a Missaglia in un periodo formativo della Vita rimarra’ fortemente impresso in me e contribuirà a creare il legame profondo con Missaglia.